• Menu
  • Menu
mercatini di Natale

Mercatini di Natale con FlixBus

L’atmosfera dei mercatini di Natale nella città più vivibile e più green d’Italia

mercatini di Natale
Una delle tante bancarelle presenti ai mercatini di Natale di Trento

Vi è mai capitato di rendervi conto di non essere mai stati in un luogo a voi molto vicino, proprio perché probabilmente era troppo comodo? Ecco, a me succede spesso. Motivo per cui a volte mi vergogno profondamente di essere stata agli antipodi del mondo, ma di non aver visto alcune località che si trovano esattamente sotto al mio naso!

L’ultima volta è stata proprio la settimana scorsa. Avevo voglia di trascorrere una bella giornata con i miei genitori, che ultimamente vedo poco. Di recente ci eravamo resi conto di non essere mai stati a Trento, se non di passaggio. E allora perché non approfittare di un freddo ma soleggiato sabato per visitare la città in veste invernale, godendoci anche i mercatini di Natale?

Viaggiare con FlixBus, una comodità!

Dovete sapere che la mia recente esperienza come pendolare, che mi ha portata a fare avanti e indietro da Milano per sei mesi consecutivi a bordo dei fantastici treni regionali, mi ha causato un profondo trauma da “ci scusiamo per il disagio”. Mi sono ripromessa di usare il meno possibile i mezzi su rotaia, finché non avrò superato del tutto questo stato di rifiuto.

Ho quindi accettato con grandissimo piacere l’invito di FlixBus a raggiungere il capoluogo trentino a bordo di un loro verdissimo bus!

Flixbus
Ma chi è FlixBus?

“FlixBus è un giovane operatore della mobilità che ha cambiato il modo di viaggiare di milioni di persone in Europa. Connubio unico tra start-up tecnologica, piattaforma di e-commerce e azienda di trasporti, in pochissimo tempo ha creato la rete di autobus intercity più estesa d’Europa.”

https://www.flixbus.it/azienda/chi-siamo

Questa giovane azienda di trasporti è nata qualche anno fa in Germania, a Monaco di Baviera. Oggi collega più di 2.000 destinazioni in 30 paesi differenti, consentendo di raggiungere moltissime città in tutta Europa, che altrimenti sarebbero raggiungibili soltanto in auto o in aereo.

Le fermate FlixBus si trovano quasi sempre nei pressi di una stazione ferroviaria oppure in punti comodamente raggiungibili mediante altri mezzi di trasporto pubblico. Questo facilita notevolmente gli spostamenti delle persone, che possono così lasciare a casa l’auto e viaggiare in modo sostenibile e low-cost.

Scopri qui in che modo puoi contribuire alla tutela ambientale viaggiando con FlixBus

Trento, un piccolo gioiello dall’aspetto asburgico e dalle origini romane
Trento centro
Trento e le sue vie dall’aspetto asburgico

Situata a un’ora circa di strada dalla mia bella Verona, Trento è una cittadina di circa 118 mila abitanti. È capoluogo dell’omonima provincia autonoma e della regione Trentino-Alto Adige.

Il toponimo Trento deriva da Tridentum, nome assegnato dai Romani per via dei tre colli che circondano la città, Doss Trent, Dosso Sant’Agata e Dosso di San Rocco e per la diramazione dei tre fiumi, Adige, Fersina e Vela, che formano una sorta di tridente.

Nonostante si tratti di una città di dimensioni ridotte, Trento è un concentrato di richiami storici. Sono ben visibili le sue origini romane grazie alla distribuzione urbanistica tipica, sviluppata su due assi ortogonali: il cardo maximus e il decumanus maximus, che si incontrano al centro della città dove si trova la piazza del Duomo.

Trento piazza Duomo
Piazza del Duomo, Trento
Piazza del Duomo, Trento
I mercatini di Natale di Trento

Durante la nostra visita al capoluogo trentino, abbiamo avuto la fortuna di visitare anche i mercatini di Natale, che ogni anno ravvivano il centro cittadino a partire dall’Immacolata fino all’Epifania.

È stato davvero bello percorrere le via della città, avvolte in un’atmosfera magica e allegra. Rispetto ad altri mercatini, dove si trovano sempre più o meno le stesse cose, quelli di Trento mi sono piaciuti molto per l’originalità dei prodotti venduti.

Mercatini di Natale a Trento

Tutto ciò che viene esposto nelle numerose casette in legno, è infatti frutto dell’artigianato e dell’enogastronomia locali. Prodotti tipici, ceramiche, leccornie dolci e salate, manufatti in legno, oggetti e bijoux sono tutti prodotti a mano da artigiani o piccoli commercianti dell’area circostante.

Ne ho quindi approfittato per acquistare alcuni regali di Natale. Non amo molto il consumismo e la corsa sfrenata alle confezioni in serie di questo periodo, quindi ho apprezzato il fatto di poter donare qualcosa di unico e fatto a mano alle persone a me più care.

Per il resto degli acquisti, mi sono invece affidata alle mie idee regalo sostenibili per Natale, che trovo davvero utili e originali.

Altro aspetto che mi ha colpito molto positivamente è stato il particolare riguardo prestato alla raccolta differenziata e all’uso di piatti e posate rigorosamente compostabili. Non per niente Trento è considerata la città più green e più vivibile d’Italia secondo “il rapporto di Legambiente e Ambiente Italia, che misura la performance ambientali delle 104 città capoluogo di provincia”. 

mercatini di Natale a Trento
mercatini di Natale a Trento
mercatini di Natale a Trento
MUSE, il Museo della Scienza di Trento

Dopo qualche ora trascorsa a passeggio per le casette di legno, ammirando la bellezza dei prodotti esposti e assaggiando prodotti tipici, il freddo ci ha indotto a cercare un luogo in cui riprendere la sensibilità delle mani e delle dita dei piedi.

Il mio spirito da Guida Ambientale Escursionistica non poteva certo permettermi di trascorrere una giornata a Trento senza visitare il MUSE. Si tratta del Museo della Scienza progettato da Renzo Piano e inaugurato nel 2013. Situato appena fuori dal centro, è comodamente raggiungibile con due passi a piedi.

Il percorso espositivo del Muse usa la metafora della montagna per raccontare la vita sulla Terra. Si inizia dalla cima: terrazza e piano 4 ci fanno incontrare sole e ghiaccio, per poi scendere ad approfondire le tematiche delle biodiversità, della sostenibilità, dell’evoluzione, fino al piano interrato e alla meraviglia della serra tropicale.​​​​​​​​​​​​​​​​

https://www.muse.it/it/Pagine/default.aspx
Muse, museo della scienza
Muse, museo della scienza
Muse, museo della scienza
Muse, museo della scienza

È stata una giornata davvero bella, rilassante e istruttiva, grazie anche a questa visita che mi ha permesso di imparare cose nuove e approfondire alcune nozioni che già possedevo sulla nostra Madre Terra.

Un doveroso ringraziamento a FlixBus, che ha concesso a me e ai miei genitori di viaggiare in totale relax e comfort a bordo di un mezzo nuovissimo e poco impattante a livello ambientale. Di certo non esiterò a riutilizzare questo servizio per i miei viaggi futuri!

#ad Articolo scritto in collaborazione con FlixBus

Se ti è piaciuto questo post, condividilo con gli amici!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.